Publication – Isabella Lazzarini, « L’ordine delle scritture. Il linguaggio documentario del potere nell’Italia tardomedievale »

La messa a scrittura del mondo politico medievale rappresenta un tema sempre più importante e frequentato degli studi medievistici: fra Tre e Quattrocento, le scritture pubbliche danno voce a decisioni, narrazioni, conti, ricordi, ragioni, diritti e si organizzano in sistemi di memoria, che generano infine attraverso i secoli edizioni, studi, interpretazioni. Questi complessi processi documentari, al crocevia fra paleografia, diplomatica e storia, sono in vario modo al centro dei saggi raccolti in questo volume: il loro interloquire reciproco è orchestrato per riflettere sulla cultura e sulle funzioni sociali dello scritto nella costruzione di sistemi al tempo stesso documentari, politici e sociali, e sulla loro reinvenzione successiva per costruire altri sistemi e la genealogia ideologica della loro legittimazione.

Isabella Lazzarini insegna Storia medievale presso l’Università del Molise. Si occupa di storia del potere tardomedievale in Italia, con un’attenzione particolare all’evoluzione delle pratiche documentarie e delle forme della comunicazione scritta e alla diplomazia. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Communication and Conflict. Italian Diplomacy in the Early Renaissance (1350-1520), Oxford 2015; ha curato, per i nostri tipi, Social Mobility in Medieval Italy (1100-1500), con Sandro Carocci (2018) e Lo Stato italiano del Rinascimento, con Andrea Gamberini (2014).

Table des matières :

  • Introduzione. L’ordine delle scritture, l’invenzione del modello
  • I. Il linguaggio documentario del potere
    • 1. Nominare gli officiali
    • 2. Scritture dello spazio e linguaggi del territorio
    • 3. La geografia dei registri
    • 4. Le reti documentarie della diplomazia
  • II. Le reti delle lettere
    • 5. Lessico familiare
    • 6. Scrivendo littera corsiva
    • 7. Epistolarità femminile nel Trecento
  • III. L’ordine delle scritture
    • 8. L’ordine delle cose e l’ordine dei testi: liste e inventari
    • 9. La costruzione del sistema: le mentions hors teneur
    • 10. La creazione di un genere documentario: i carteggi esteri
    • 11. L’invenzione dei trattati: la pace di Lodi
  • Bibliografia
  • Indice dei nomi e dei luoghi

Informations pratiques :

Isabella Lazzarini, L’ordine delle scritture. Il linguaggio documentario del potere nell’Italia tardomedievale, Roma, Viella, 2021 (La storia. Temi, 84). pp. 396, 15×21 cm, bross. ISBN : 9788833134888. Prix : 32 euros.

Source : Viella

A propos RMBLF

Réseau des médiévistes belges de langue française
Cet article a été publié dans Le réseau. Ajoutez ce permalien à vos favoris.