Publication – « Le pergamene del monastero di Santa Sofia di Benevento (762-1067) », dir. Errico Cuozzo, Laura Esposito et Jean-Marie Martin

L’edizione delle pergamene del monastero di Santa Sofia di Benevento offre agli studiosi un materiale documentario di grande interesse per la storia del Mezzogiorno longobardo e normanno. Distribuita in quattro volumi, copre un arco temporale che va dall’VIII secolo al 1266. Le pergamene pubblicate sono per la maggior parte inedite e sono attualmente conservate nell’Archivio Storico Provinciale annesso al Museo del Sannio di Benevento, nell’Archivio dei Principi Aldobrandini locato nella Villa Belvedere di Frascati e nella Biblioteca Apostolica Vaticana.

In questo volume si presenta l’elenco completo generale di consistenza dell’intero patrimonio pergamenaceo. Il criterio adoperato per l’ordinamento è quello cronologico, con riferimento agli anni di governo degli abati. Pertanto, il primo volume inizia con un documento del 762, abate Ursus [I] e termina con un atto del 1067, abate Amicus [II]. Di ogni pergamena si offre la datazione, il regesto, l’apparato descrittivo con la segnatura odierna corredata da quelle più antiche, così da renderne più agevole la lettura ed il confronto con la bibliografia esistente, e la trascrizione. Un ampio ed articolato Indice consente di utilizzare al meglio il contenuto dei documenti. L’Introduzione di questo primo volume offre, accanto ad un excursus sui notai che rogano nella ‘Terra beneventana’ negli anni 766-1066 e la cronologia di governo dei principi beneventani dal 774 al 1056, la ricostruzione delle vicende delle ‘pergamene sofiane’, dalla fondazione del monastero alla sua soppressione nel 1806. In particolare, ci si sofferma sull’ordinamento dell’archivio operato dal cardinale Vincenzo Maria Orsini, arcivescovo di Benevento (1686-1724), di cui si offre anche l’elenco dei fascicoli dei Regesti delle pergamene e l’Indice generale dei volumi cartacei. 

Errico Cuozzo è professore emerito di Storia medievale, Accademico Pontificio, Socio dell’Accademia Pontaniana e dell’Accademia di Scienze Lettere ed Arti in Napoli. Insegna nella Università Suor Orsola Benincasa.

Laura Esposito è docente di Storia medievale nell’Università di Napoli “L’Orientale”. Componente dell’équipe della ‘ricostruzione angioina’, ha curato l’edizione critica di numerosi fondi documentari del Mezzogiorno. Con gli stessi collaboratori ha edito le pergamene di Ariano.

Jean-Marie Martin, già professore alla Sorbona, direttore di ricerca al CNRS, storico di fama europea, è stato specialista della documentazione dell’Italia meridionale ed autore della monumentale ricerca La Pouille du VIe au XIIe siècle.

Informations pratiques :

Le pergamene del monastero di Santa Sofia di Benevento (762-1067), dir. Errico Cuozzo, Laura Esposito et Jean-Marie Martin, Rome, École française de Rome, 2021 (Sources et documents 12/1). 450 p., pl. coul. ISBN : 978-2-7283-1484-3. Prix : 41 euros.

Source : École française de Rome

A propos RMBLF

Réseau des médiévistes belges de langue française
Cet article a été publié dans Publications. Ajoutez ce permalien à vos favoris.